GDPR - Reg. UE 2016/679 - Informativa

Il 25 maggio 2018 è entrato in vigore il Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 in materia di privacy. 
Con il nuovo regolamento, l’Unione Europea ha voluto introdurre nuove regole in materia di protezione delle persone fisiche in merito al trattamento dei dati personali e alla libera circolazione di tali dati. 

Le tematiche nel nuovo Regolamento sono importanti e di impatto notevole nell’assetto organizzativo del Comune, con nuovi adempimenti ed interventi di carattere formativo. 

Titolare del trattamento dei dati è il rappresentante legale del Comune nella figura del Sindaco pro-tempore. 

In attuazione di tale normativa è stata nominata la nuova figura di Responsabile per la protezione dei dati RPD ovvero, in inglese, Data Protection Officier (DPO) nella persona dell’Avv. Paolo Vicenzotto del medesimo Studio Legale (Decreto del Sindaco n. 15258 del 24/05/2018) i cui dati di contatto sono quelli del Comune
Responsabili del il trattamento dei dati all’interno dell’Ente sono i singoli Dirigenti ed il Comandante della Polizia Locale, ciascuno per la propria area di trattamento di competenza (D.R.S. n. 208 del 25.05.2018). 

Il Comune si è dotato, come previsto dal Regolamento UE, di uno specifico registro del trattamento dei dati. 
Descrizione File
Modello di esercizio dei diritti dell'interessato
Inserita il 14/05/2019
Modificata il 14/05/2019
Modello di esercizio dei diritti interessato.pdf
(365.65 KB)
torna all'inizio del contenuto