BONUS FACCIATE: ASSIMILAZIONE AREE P.I. VIGENTE CON ZONA “A” E “B” DEL D.M. N. 1444/1968 AI SOLI FINI DELLA DETRAZIONE PREVISTA DALLA LEGGE N. 160/2019 – LEGGE DI BILANCIO 2020

Pubblicata il 20/11/2020

Si comunica che con Deliberazione di Giunta Comunale n. 142 del 16/11/2020 sono state individuate le zone A e B ai fini dell’applicazione del c.d. “bonus facciate” di cui all’art. 1 commi 219-224 della Legge di Bilancio 2020, come di seguito elencate:
- Tav. 1.1_Sintesi;
- Tav. 1.2_Sintesi;
- Tav. 1.3_Sintesi;
I fabbricati rientranti nelle succitate perimetrazioni (Zona A e Zona B) non necessitano di ulteriori verifiche in quanto le informazioni sono direttamente desumibili nella succitata cartografica.

Per quanto riguarda, invece, i fabbricati rientranti nella seguente perimetrazione:
- “Altre zone residenziali consolidate potenzialmente equipollenti al D.M. 1444/1968 (zone A e B) per le quali viene demandata la verifica di conformità”
dovrà essere rilasciata dall’Ufficio Urbanistica-Edilizia Privata apposita certificazione urbanistica, previa richiesta scritta da parte del richiedente dove viene dimostrato che l’indice edificato sul lotto non è inferiore a 1,5 mc/mq.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato tav1.1_sintesi.pdf 5.65 MB
Allegato tav1.2_sintesi.pdf 5.57 MB
Allegato tav1.3_sintesi.pdf 4.84 MB
Allegato delibera_giunta_n_142_bonus_facciate.pdf 484.69 KB

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto