AGEVOLAZIONI PER LA PROMOZIONE DELL'ECONOMIA LOCALE

Pubblicata il 10/02/2020
Dal 10/02/2020 al 29/02/2020

La novità è prevista nell’art. 30 ter del Decreto Crescita (DL 34/2019) cooordinato con Legge di conversione il 28 giugno 2019, n. 58, che consiste nell’erogazione di un contributo calcolato in base ai tributi comunali dovuti e regolarmente versati nell’anno precedente a quello a cui si presenta la richiesta di accesso al beneficio sino ad arrivare al 100% dell’importo.

 

LE ATTIVITÀ AMMESSE a beneficiare delle agevolazioni per la promozione dell’economia locale tramite la riapertura di esercizi chiusi da almeno 6 mesi e l’ampliamento delle attività già esistenti, devono appartenere a i seguenti settori:

– Artigianato

– Turismo

– Commercio al dettaglio, limitatamente ai soli “esercizi di vicinato” e alle “medie strutture di vendita” di cui all’art. 4 comma 1, lettere d) ed e) del D. Lgs. n. 114 del 1998, compresa la somministrazione di alimenti e bevande

– Fornitura di servizi destinati alla tutela ambientale, alla fruizione di beni culturali e al tempo libero

NON POSSONO BENEFICIARE DELLE AGEVOLAZIONI:

– Coloro che subentrano a qualunque titolo, in attività già esistenti e precedentemente interrotte

– I titolari di attività preesistenti, esercitate anche in forma societaria, che intendono effettuare nuove aperture o riaperture in seguito ad una cessione di attività

– Le attività “compro oro” le sale scommesse o quelle che al loro interno hanno apparecchi di intrattenimento.

Maggiori dettagli sono contenuti nell'Avviso Pubblico allegato.
La richiesta di incentivi va presentata al Comune nel quale è situato l’esercizio entro il 28 Febbraio
di ogni anno, per gli anni 2020-2021-2022 e 2023 utilizzando il modello domanda in allegato.


Allegati

Nome Dimensione
Allegato AVVISO PUBBLICO_AgevolazioniDecretoCrescita.pdf 65 KB
Allegato Delibera GC 20 del 06-02-2020.pdf 378.43 KB
Allegato DOMANDA_AgevolazioniDecretoCrescita.docx 55.74 KB

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto